PROGETTO RISPARMIO CONDIVISO

Il progetto è stato co-finanziato dal programma comunitario EIE – Energia Intelligente per l’Europa ed è stato realizzato nel triennio 2009-2012.

All’interno di questo programma, si è creata la rete Euronet 50/50 per la realizzazione di progetti finalizzati al  risparmio energetico.

Si tratta di un progetto che prevede l’abbattimento dei costi relativi ai consumi energetici di una scuola, attraverso il comportamento virtuoso e consapevole degli alunni.

Prevede una fase di formazione relativa agli sprechi energetici dovuti a comportamenti scorretti, la misurazione dei consumi energetici dell’anno scolastico precedente al fine di poter determinare la quota di risparmio realizzata a fine anno scolastico.

il concetto di 50/50 prevede incentivi economici per il risparmio energetico: il 50% del risparmio ottenuto dalle misure di efficienza energetica adottate da parte degli alunni e dal mutamento dei comportamenti, viene restituito sotto forma di un trasferimento economico alla scuola, mentre il restante 50% rappresenta il risparmio sulle bollette per l’amministrazione che le paga.

Il risultato è che vincono tutti; la scuola migliora le sue possibilità di realizzazione, le autorità hanno meno costi energetici e la società beneficia della riduzione dell’impatto ambientale.

LINK UTILI